Scopri come lavare i tuoi capi delicati senza rovinarli!

TESSUTI E CAPI DELICATI: ecco i metodi per non rovinarli

come lavare i tuoi capi delicati senza rovinarli

Immagina un maglione di lana o di cashmere, una camicetta di seta o capi con pizzo, nastri e paillettes. Come li laveresti?

Dubbi? Non temere, oggi ti parlerò di come lavare al meglio i tuoi capi delicati!

Si sa, questi vestiti non supererebbero un ciclo in lavatrice a 60° con centrifuga e successiva asciugatrice, immersi in acqua con altri abiti. Bisogna stare molto attenti. Non vorrai indossare capi rovinati?!

Per questa tipologia di tessuti esistono diverse modalità e diversi prodotti da utilizzare durante i lavaggi per mantenerne inalterati morbidezza, forma e colore.

Ecco alcuni consigli che ho stilato per te!

Per lavaggi in lavatrice:

  • Assicurati che il lavaggio sia impostato su ‘’freddo/freddi’’, ‘’delicati’’ o qualcosa di simile;
  • Consulta sempre l’etichetta interna degli abiti e segui le indicazioni per il lavaggio;
  • Non effettuare lavaggi con acqua superiore ai 40°;
  • Lava capi delicati dello stesso tessuto. Ad esempio, pizzo con pizzo, lana con lana e così via. Questo perché i delicati non stingono tra loro ma potrebbero assorbire colore da capi di altro tessuto.
  • Lasciali asciugare all’aria aperta e non in asciugatrice.

Per lavaggi a mano:

  • Immergi i panni sempre in acqua fredda o tiepida. In questo modo eliminerai lo sporco senza causare restringimento dei tessuti!
  • Non esagerare con gli sfregamenti, rischieresti di rovinare i particolari di alcuni capi.
  • Risciacqua i panni in acqua pulita, meglio se in un’altra bacinella;
  • Non strizzarli troppo, sono delicati!
  • Per l’asciugatura disponi un telo bianco pulito su una superfice piana, quindi stendi i panni piatti, dopo averli ridato la loro forma corretta.
  • Un trucco casalingo per eliminare le macchie di sporco: immergi il capo in una bacinella con acqua tiepida e aggiungi un tappo di detersivo per piatti!

Bene.

Pensi che la modalità di lavaggio sia la variante più importante per proteggere i tuoi abiti?

Ti sbagli.

Per un lavare capi delicati c’è bisogno del prodotto giusto, meglio se naturale. Quale? Te lo presento subito!

Detercrema Tessuti e Capi delicati, è il detersivo pensato per ridonare morbidezza e freschezza ai tuoi capi delicati!

È il detersivo perfetto per tutti quei capi che necessitano di lavaggi non aggressivi, in grado anche di smacchiare eventuali macchie di sporco.

Detercrema Tessuti e Capi delicati è super concentrato ed a base di enzimi naturali che fanno sì che le fibre dei capi lavati non si irrigidiscano. Al contrario infatti, esalta la naturale morbidezza di questi particolari tessuti, lavaggio dopo lavaggio.

Inoltre, facilita la stiratura! Come? Grazie agli stessi enzimi naturali che non alterano la consistenza delle fibre dei tessuti.

È consigliato per trattare anche indumenti per bambini, maglie in cotone delicato o di lana, piumini, trapunte, tende, copri divano. Non dimenticare t-shirt con stampe e loghi! Sono considerati capi delicati, lavale al contrario.

Con Detercrema Tessuti e Capi Delicati non dovrai utilizzare alcun ammorbidente e a fine lavaggio i tuoi capi avranno una leggera profumazione floreale.

Detercrema Tessuti e Capi delicati è il detersivo per capi delicati, perfetto per lavaggi a mano e in lavatrice.

  • PH neutro
  • Super concentrato.
  • Non ha bisogno di ammorbidenti.
  • Rende i tessuti morbidi.
  • Facilita la stiratura dei capi.

Detercrema Tessuti e Capi Delicati arriverà comodamente a Casa Tua!