Come pulire i divani in pelle: l’unico metodo rapido e pratico

Come pulire i divani in pelle: il segreto di migliaia di donne che sono riuscite finalmente ad accomodarsi e rilassarsi su un divano puro, liscio, senza macchie né aloni

Su come pulire i divani in pelle si interrogano donne in tutto il mondo che hanno acquistato un prodotto del genere il quale, per quanto possa apparire elegante e imponente, resta in realtà un prodotto fragile e da preservare nel corso degli anni.

In effetti, i divani in pelle richiedono molta attenzione e manutenzione poiché il loro rivestimento viene ottenuto proprio dalla pelle animale!
Di conseguenza, anche se durante la lavorazione delle pelli i processi industriali tendono a preservarne le caratteristiche non bisogna comunque dimenticare che è pur sempre un prodotto di origine animale e come tale deve essere curato e nutrito, mai trascurato.

Ogni rivestimento in pelle naturale va pulito almeno una volta a settimana e la pulizia deve essere effettuata in modo altrettanto naturale: il rischio è altrimenti quello di trovarsi con un divano con pelle secca o addirittura scolorito e con lesioni.

Il salotto di casa è la zona in cui ti accomodi e fai accomodare gli ospiti, in cui ti abbandoni a conversazioni e pensieri che ti distraggono da tutti gli sbattimenti che hai vissuto durante la giornata.
Il salotto è quindi quel pezzo di casa che ha la funzione di mettere a proprio agio i tuoi ospiti e te stessa (quando hai il tempo di viverlo).
Ma più di ogni altra cosa, esso è la vetrina di casa tua, il luogo che comunica quanto sei stata in grado di provvedere alla pulizia e al mantenimento di tutta la casa.

Il divano ne è l’elemento centrale, per questo deve essere presentabile, impeccabile, perfetto.

Mi rendo conto, però, che tra tutte le faccende domestiche alle quali assiste silenzioso, tale divano in pelle si trovi spesso a fungere da portaoggetti o da punto d’appoggio temporaneo per articoli improponibili (accessori d’abbigliamento, buste della spesa e chi più ne ha, più ne metta) finendo inevitabilmente per sporcarsi (nel migliore dei casi).

Pertanto, diventa necessario un modo o uno strumento che ti permetta di pulirlo in modo rapido e funzionale, senza dover stare a tirar fuori ogni volta l’arsenale per la pulizia di un castello.
Il miglior modo di agire, in questi casi, è programmare una pulizia quotidiana, o al massimo a giorni alterni, in modo da:

  • avere un divano in pelle sempre igienizzato e disinfettato;
  • evitare che lo sporco si accumuli giorno dopo giorno, e dover ricorrere a strumenti più aggressivi come aspirapolvere, spugne particolari e detergenti chimici.

Se stai già pensando a quanto può essere difficile per te organizzarti in questo senso, fermati un attimo.
Continua pure a leggere e vedrai come milioni di donne nel mondo hanno migliorato il loro modo di fare le pulizie domestiche (non soltanto del loro divano in pelle) e riscattato il loro meritato tempo libero insieme ad una maggiore soddisfazione, tutto grazie ad un prodotto che fino ad allora non conoscevano.

Scracchio Superfici è il panno miracoloso che farà brillare il tuo divano, liberandolo definitivamente da aloni e macchie, senza lasciare pelucchi

Che si tratti di un divano Chesterfield, classico o di qualunque altra tipologia, il panno in fibra High Use Scracchio è ciò che ti aiuterà a pulire un divano in pelle nel breve tempo che impiega l’ospite indesiderato a percorrere il tragitto che va dal campanello all’uscio di casa tua!

Ti stai chiedendo come?

Innanzitutto, ti basta sapere che Scracchio Superfici può essere usato SEMPLICEMENTE INUMIDITO, sul divano non molto sporco con il risultato di una pelle rispolverata e reidratata, senza residui né aloni.

Se invece ti trovi in presenza di sporco grasso o ostinato, ma in ogni caso almeno una volta al mese, ti consiglio di effettuare una pulizia con latte detergente, passato con una spugnetta morbida, e dopo passando il panno Scracchio Superfici leggermente inumidito su tutto il divano in modo da rendere il divano più brillante.
Se sei sprovvisto di latte detergente puoi usare tranquillamente del comune latte scremato che hai in casa, in una soluzione con ½ acqua e ½ latte.

Un altro consiglio fondamentale è quello di provare qualsiasi cosa tu voglia fare per la prima volta, su un lato nascosto del divano per una superfice di pochi centimetri, in modo da osservare la reazione dello stesso evitandoti spiacevoli sorprese dovute alle imprevedibili reazioni della pelle.

I vantaggi di Scracchio

Dimentica i consigli della nonna, le informazioni prese qui e lì in rete, i consigli delle amiche e affida le tue faccende domestiche all’alleato numero 1 di tutte le donne: Scracchio Superfici.
Le cose che dovrai fare sono SOLTANTO 2:

  1. bagna Scracchio sotto l’acqua acqua del rubinetto, tiepida o calda, e passalo sui tuoi divani;
  2. risciacqua il panno, strizzalo e procedi all’asciugatura.

Ogni quanto devi ripetere queste operazioni per avere divani splendenti?
Beh, questo dipende dal tempo che hai a disposizione da dedicare alla pulizia del tuo salotto.
È chiaro che ripetendo la pulizia più volte a settimana la procedura sembrerà più semplice e meno faticosa.
Al contrario, se tra una pulizia e l’altra passeranno più giorni lo sporco e la polvere tenderanno a depositarsi maggiormente.

Il vero vantaggio di Scracchio Superfici è che non va abbinato necessariamente ad un detergente: funziona benissimo anche solo con acqua corrente.

  • L’unico panno con fibra High Use.
  • Tripla funzione: spolvera, pulisce, e asciuga tutte le superfici.
  • Utilizzabile anche senza detergenti.
  • Brevettato in Europa e Stati Uniti.
  • Durata minima di 2 anni prima della sostituzione.

Se davvero vuoi stravolgere il tuo modo di fare pulizie non perdere altro tempo e altri soldi. Scegli Scracchio Superfici e accelera le tue pulizie domestiche, riservandoti più tempo da dedicare a te, alla tua famiglia e a quello che più ti piace fare.

Scracchio Superfici arriverà comodamente a Casa Tua!