Pulire le Finestre e i Vetri

Occorrente: Scracchio Superfici | Detercrema Ultra Sgrassatore

[tabs tab1=”Procedura” tab2=”Periodicità” tab3=”Consigli”]
[tab id=”tab1″]Le finestre che siano di materiale plastico, metallo o di legno sono manufatti che sono esposti, almeno nella parte esterna, alle intemperie e agli agenti atmosferici che con il passare del tempo mettono a dura prova i materiali di cui sono fatti.

Mantenere pulite le finestre è il desiderio di ogni donna che ama la casa e per questo molte persone le puliscono con molta frequenza.

La pulizia delle finestre è un operazione molto laboriosa e le massaie utilizzano varie tecniche di pulizia che prevedono l’uso combinato di materiali quali carta, spugna, giornali e detersivi. Ovviamente tutto ciò oltre a portare spreco di denaro, porta via anche molto tempo prezioso.

[table color=”white”]
[table color=”white”]

Metodo Tradizionale Metodo Scracchio
Occorrente:

  • Acqua
  • Detergenti
  • Spugna per Lavare
  • Strofinacci per Asciugare
  • Carta
Occorrente:

  • Acqua
  • Panno Scracchio

[/table]

Come si vede dallo schema di cui sopra la pulizia delle finestre con il metodo Scracchio prevede l’impiego dell’acqua e del panno Scracchio superfici. Con questo metodo basta avere l’accortezza di rimuovere dalla finestre la polvere con una scopa o un attrezzo simile e dopo immergere il panno in acqua, strizzarlo e passarlo sulle finestre umido e non bagnato.
[/tab]
[tab id=”tab2″]1 volta alla settimana.[/tab]
[tab id=”tab3″]Qualora ci si trova difronte a finestre con sporco molto ostinato, basta aggiungere nell’acqua un misurino del nostro Detercrema Ultra Sgrassatore che non essendo un detergente aggressivo, può essere utilizzato unitamente a Scracchio.[/tab]
[/tabs]

Se le informazioni non sono state sufficienti è possibile chiedere una consulenza gratis o in alternativa contattare il nostro servizio clienti.